Allegri: "Spero di essere il Ferguson della Juventus"

Il tecnico bianconero confessa le sue intenzioni in un'intervista.

allegri

Massimiliano Allegri ancora alla Juventus a lungo. In un'intervista al Corriere della Sera il tecnico bianconero confessa il suo sogno: "Se mi piacerebbe avere un ruolo "alla Ferguson" alla Juventus? Io spero di sì, perché vorrebbe dire rimanere tanti anni alla Juve". Alex Ferguson rimase al Manchester United per ben 27 anni, dal 1986 al 2013, plasmandolo nel corso dei decenni e vincendo qualcosa come 38 trofei: una eredità che anche Allegri, per ora 10 trofei in quasi 5 anni a Torino, vorrebbe lasciare.

Il tecnico toscano si definisce un allenatore "aziendalista": "E' un allenatore che porta risultati. Io mi reputo un manager dell’azienda Juventus, che alla fine dell’anno deve portare a casa il risultato, non solo a livello sportivo, ma anche a livello di crescita dei giocatori. Risultati che incidono alla fine anche sul bilancio della società".

ARTICOLI CORRELATI:

Ciofani si consola con il
Ciofani si consola con il "Cesarini"
Caso playout, Gravina fissa la data
Caso playout, Gravina fissa la data
Fiorentina-Genoa, Perinetti respinge le accuse
Fiorentina-Genoa, Perinetti respinge le accuse
Empoli, Corsi:
Empoli, Corsi: "Tutto come previsto"
Michel Platini torna ad allenare
Michel Platini torna ad allenare
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Nainggolan polemico con la Roma
Nainggolan polemico con la Roma
Gattuso:
Gattuso: "Il derby ci ha tolto l'anima"
Montella:
Montella: "Abbiamo onorato il campionato"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta