Us Open, Nadal ko: finale inedita

Lo spagnolo si arrende contro Del Potro: l'argentino contenderà il titolo a Djokovic che ha battuto Nishikori.

Nadal

Niente finale bis a Flushing Meadows per Rafa Nadal. Lo spagnolo, campione nel 2017, si è infatti arreso al dolore al ginocchio che l’ha costretto al ritiro nella semifinale degli Us Open: campo libero quindi per l’argentino Juan Martin Del Potro, testa di serie numero tre, che era comunque avanti per 7-6, 6-3.

Del Potro affronterà Novak Djokovic, che in poco meno di due ore e mezza ha superato il giapponese Kei Nishikori, numero 21 del seeding, con il punteggio di 6-3, 6-4, 6-2.

Djokovic, già vincitore quest’anno di Wimbledon, è all’ottava finale agli Us Open e cercherà il terzo titolo, dopo quelli del 2011 e del 2015. Seconda finale invece per Del Potro, che nel 2009 piegò Federer in cinque set.

ARTICOLI CORRELATI:

Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open, cade anche Zverev
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open: Tsitsipas elimina Federer
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, avanzano Fognini e Giorgi
Australian Open, Federer sul velluto
Australian Open, Federer sul velluto
Cecchinato si fa male da solo
Cecchinato si fa male da solo
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
Australian Open, bene Fognini e Giorgi
Murray si arrende al quinto set:
Murray si arrende al quinto set: "Vedo se operarmi"
Clamoroso, Murray annuncia il ritiro
Clamoroso, Murray annuncia il ritiro
Il nobile gesto di Rafa Nadal
Il nobile gesto di Rafa Nadal
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi