Yamaha, ecco i problemi per Maverick Viñales

Il centauro spagnolo indica la strada da seguire.

vinales

Maverick Viñales è tornato sui problemi della Yamaha dopo il deludente debutto stagionale a Losail. La nuova M1, con cui si era trovato a meraviglia nelle qualifiche del sabato, ha deluso durante la gara di domenica: "Quando corro da solo, sono veloce e ho buoni tempi sul giro. Ma quando guido nel gruppo, ho dei problemi. Dopo questa gara sappiamo su cosa dobbiamo ancora lavorare".

Loading...

"Mentre cercavo di superare gli altri piloti, ho distrutto le gomme - sono le parole riportate dai media spagnoli -. Con la gomma posteriore non avevo più grip perché dovevo guidare stop and go. Ho anche perso la velocità massima. Devo essere in grado di stare al passo con gli altri".

"La mia linea ideale è quella di frenare dritto, di appoggiare la moto, di avere una buona velocità d’angolo e di essere molto gentile con le gomme quando apro il gas. Quando sono da solo, posso farlo. Ma con più piloti in lotta devi chiudere la linea, devi stare con gli altri piloti, quindi ho bisogno di guidare completamente diverso", ha specificato il centauro spagnolo.

"Ora è il momento di migliorare l’area di frenata, abbiamo migliorato parecchio, ma non abbastanza... Sappiamo che per un giro siamo molto veloci, quando siamo soli con il nostro ritmo possiamo essere lì, ma ora il passo successivo è migliorare quando combattiamo", le parole riportate da tuttomotoriweb.com.

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Bautista:
Bautista: "La Ducati vince e ora si lamentano"
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Rea sul dominio Ducati:
Rea sul dominio Ducati: "Un disastro per la Sbk"
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
Andrea Dovizioso scommette su Valentino Rossi
Andrea Dovizioso scommette su Valentino Rossi
Valentino Rossi: 15 anni fa la prima in Yamaha
Valentino Rossi: 15 anni fa la prima in Yamaha
Valentino Rossi, Kenny Roberts è sbalordito
Valentino Rossi, Kenny Roberts è sbalordito
Ducati:
Ducati: "Bautista? Ci stiamo suicidando..."
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer