Morte Nicky Hayden, fu "concorso di colpe"

La Procura della Repubblica di Rimini ha notificato la conclusione indagine agli avvocati difensori.

Nicky Hayden

Morte di Nicky Hayden: la Procura della Repubblica di Rimini ha notificato la conclusione indagine agli avvocati difensori dopo avere studiato le conclusioni del consulente Orlando Omicini, incaricato dal sostituto procuratore Paolo Gengarelli per fare luce su quanto successo in quel tragico giorno di maggio.

Per la Procura vi è stata un concorso di condotte colpose indipendenti che hanno causato l'evento, si legge su ‘Repubblica’. Una corresponsabilità data pure dal fatto che Hayden si è immesso in bici in un incrocio ad una velocità di 20,6 chilometri orari "omettendo di fermarsi e dare la precedenza nonostante la segnaletica di stop orizzontale e verticale ampiamente visibile". 

All'automobilista, un 30enne, riferisce ‘Repubblica’, viene contestato l'omicidio stradale "perché, in concorso di cause indipendenti con la condotta colposa del ciclista ne cagionava la morte per colpa consistita in negligenza ed imprudenza - non avendo mantenuto una condotta di guida adeguata in relazione alle condizioni di luogo - e comunque per colpa consistita in inosservanza delle norme sulla disciplina della circolazione stradale".


ARTICOLI CORRELATI:

Andrea Migno:
Andrea Migno: "Sono tornato a casa"
Sky Racing Team VR46 con due novità per il 2020
Sky Racing Team VR46 con due novità per il 2020
Valentino Rossi elenca le piste 'amiche'
Valentino Rossi elenca le piste 'amiche'
Bradl:
Bradl: "Valentino Rossi sotto pressione"
Aragon, Andrea Dovizioso a caccia del podio
Aragon, Andrea Dovizioso a caccia del podio
Pirro:
Pirro: "Ecco perché Marquez è più forte di Valentino Rossi"
Valentino Rossi:
Valentino Rossi: "Sappiamo cosa fare"
Paolo Simoncelli:
Paolo Simoncelli: "I motori sono la mia salvezza"
Lorenzo:
Lorenzo: "Voglio fare meglio di Silverstone e Misano"
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina