Impresa storica, una donna batte gli uomini

Ana Carrasco è diventata la prima ad imporsi in una prova mondiale di velocità.

E' stata una domenica storica per il mondo delle due ruote e dello sport in generale.

Per la prima volta, una donna ha vinto una gara di livello mondiale in pista battendo i colleghi maschi.

Ana Carrasco, ventenne spagnola che ha passato anche tre anni in Moto3, si è infatti imposta nella prova di Portimao della Supersport 300, neonata categoria che fa parte del calendario Superbike, battendo in volata l'italiano Alfonso Coppola e Marc Garcia.

Anche Rea, protagonista di una doppietta in Superbike, e Marco Melandri, che ha rinnovato il suo contratto, sono andati sotto il podio ad applaudirla.


ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi stizzito:
Valentino Rossi stizzito: "Problema nostro"
Moto2, Binder primo ad Aragona
Moto2, Binder primo ad Aragona
Marquez:
Marquez: "Sembra facile..."
Dovizioso:
Dovizioso: "Primi tra i normali"
Marquez domina, Dovizioso secondo. Dietro Valentino Rossi
Marquez domina, Dovizioso secondo. Dietro Valentino Rossi
Moto3, Canet domina e si avvicina a Dalla Porta
Moto3, Canet domina e si avvicina a Dalla Porta
Valentino Rossi, le sensazioni dopo il warm-up di Aragon
Valentino Rossi, le sensazioni dopo il warm-up di Aragon
Valentino Rossi sorride:
Valentino Rossi sorride: "Evidente miglioramento"
Petrucci non si spiega cosa succede
Petrucci non si spiega cosa succede
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina