Il papà di Valentino Rossi risponde agli haters

"Guai se un campione non avesse un detrattore. Come si discuterebbe nei bar?" ha detto Graziano.

Graziano Rossi

In una lunga intervista concessa al 'Corriere della Sera' Graziano Rossi ha, naturalmente, parlato del figlio Valentino, che il 16 febbraio taglierà il traguardo dei quarant'anni. "Ci arriva molto bene, mi pare - ha osservato -. La voglia di restare giovani è nel sangue di ogni uomo, poi però bisogna riuscirci come lui. Guardi come guida ancora. Diciamo che, a differenza degli altri, lui blocca il naturale decadimento. Non è che è migliorato, è ancora come 10 anni fa, cioè come quando era al meglio. Distinzione sottile, ma fondamentale".

Loading...

"Non ha vinto l’anno scorso ma ha tutte le carte in regola per vincere di nuovo - ha poi assicurato Rossi senior -. Se non ha vinto è perché la Yamaha ha sbagliato strada. Quanto a questi hater, io dico guai se un campione non avesse un detrattore. Poi come si discuterebbe nei bar? Sarebbero vuoti, e l’economia non girerebbe più".

"Per me lui può correre tranquillamente fino a 46 anni" la conclusione di Graziano.

ARTICOLI CORRELATI:

La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
La Yamaha ascolta Valentino Rossi: novità a Jerez
Dovizioso:
Dovizioso: "Ecco perché Bautista va così forte"
Domenicali:
Domenicali: "Abbiamo un gran pilota"
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi, la verità sul numero 46 è un'altra
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Valentino Rossi spiega la rinascita della Yamaha
Bautista:
Bautista: "La Ducati vince e ora si lamentano"
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Dovizioso ha capito il segreto di Valentino Rossi
Rea sul dominio Ducati:
Rea sul dominio Ducati: "Un disastro per la Sbk"
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
Guido Meda spiega com'è girare con Valentino Rossi
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer