Il papà di Valentino Rossi risponde agli haters

"Guai se un campione non avesse un detrattore. Come si discuterebbe nei bar?" ha detto Graziano.

Graziano Rossi

In una lunga intervista concessa al 'Corriere della Sera' Graziano Rossi ha, naturalmente, parlato del figlio Valentino, che il 16 febbraio taglierà il traguardo dei quarant'anni. "Ci arriva molto bene, mi pare - ha osservato -. La voglia di restare giovani è nel sangue di ogni uomo, poi però bisogna riuscirci come lui. Guardi come guida ancora. Diciamo che, a differenza degli altri, lui blocca il naturale decadimento. Non è che è migliorato, è ancora come 10 anni fa, cioè come quando era al meglio. Distinzione sottile, ma fondamentale".

"Non ha vinto l’anno scorso ma ha tutte le carte in regola per vincere di nuovo - ha poi assicurato Rossi senior -. Se non ha vinto è perché la Yamaha ha sbagliato strada. Quanto a questi hater, io dico guai se un campione non avesse un detrattore. Poi come si discuterebbe nei bar? Sarebbero vuoti, e l’economia non girerebbe più".

"Per me lui può correre tranquillamente fino a 46 anni" la conclusione di Graziano.

ARTICOLI CORRELATI:

A Losail il primo giorno è di Viñales
Superbike: colpo grosso della Ducati
Superbike: colpo grosso della Ducati
Aleix Espargaró morde il freno
Aleix Espargaró morde il freno
Iannone:
Iannone: "Sarà una bella sfida"
Crutchlow va controcorrente su Petrucci
Crutchlow va controcorrente su Petrucci
Honda, il
Honda, il "Dream Team" per la prima volta in pista
Valentino Rossi sarà istruttore per un giorno
Valentino Rossi sarà istruttore per un giorno
Valentino Rossi manda ko la bilancia
Valentino Rossi manda ko la bilancia
Valentino Rossi è perentorio su Marquez
Valentino Rossi è perentorio su Marquez
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica