Zlatko Dalic sfida la scaramanzia

Il ct della Croazia scatenato dopo la conquista della finale del Mondiale contro la Francia.

Un ct per caso come erede di un mito. Zlatko Dalic, diventato selezionatore della Croazia dopo l’esonero di Kovac, attuale allenatore del Bayern Monaco, alla vigilia del playoff contro la Turchia, ha già fatto meglio di un mito del calcio croato come Miroslav “Ciro” Blazevic, il ct della generazione d’oro dei Suker e Prosinecki, terzo classificato al Mondiale '98.

Al termine della semifinale vinta in rimonta contro l’Inghilterra, Dalic si fa prendere dall’entusiasmo…: "Non ci siamo mai fermati e non intendiamo fermarci domenica, saremo campioni" le parole del tecnico, pronto a regalare al suo popolo la rivincita della semifinale di Francia ’98, persa contro i padroni di casa. Che questa volta la Croazia ha già battuto…

TI POTREBBE INTERESSARE:

Mondiali 2018, di Pavard il gol più bello
Mondiali 2018, di Pavard il gol più bello
Kalinic rifiuta l'argento dei Mondiali
Kalinic rifiuta l'argento dei Mondiali
Yuri Cortez ritrova i croati in vacanza
Yuri Cortez ritrova i croati in vacanza
Top 11 Mondiale, il Belgio scalcia la Croazia
Top 11 Mondiale, il Belgio scalcia la Croazia
Mondiale, incidenti sugli Champs-Elysées
Mbappé:
Mbappé: "Gioco per questo"
Rakitic:
Rakitic: "Hanno tirato tre volte"
Pogba senza voce:
Pogba senza voce: "Abbiamo regalato un sogno"
Modric:
Modric: "Siamo stati la squadra migliore"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk