Leclerc lancia il guanto di sfida

Il monegasco si presenta in Bahrain con intenzioni bellicose: "L'anno scorso ero agli esordi", sottolinea.

Dopo il quinto posto all'esordio sulla Ferrari nel Gp d’Australia, Charles Leclerc è pronto per cercare riscatto in Bahrain.

Loading...

"E' una pista piuttosto tecnica, dove spesso noi piloti incontriamo condizioni estreme – ha detto il pilota monegasco - Per questo è interessante provare tante diverse configurazioni durante le prove libere così da essere preparati ad ogni evenienza". 

L’ex Alfa Romeo spiega poi di avere un feeling particolare con il tracciato di Sakhir: "È un tracciato su cui mi piace molto guidare. Vi ho gareggiato in Formula 2 e ho raccolto subito delle soddisfazioni. Nella scorsa stagione è stata un po' più dura, ma ero solo agli esordi della mia carriera in Formula 1".

ARTICOLI CORRELATI:

Monza, nuova bordata sul Gran premio
Monza, nuova bordata sul Gran premio
Hamilton non nasconde l'entusiasmo
Hamilton non nasconde l'entusiasmo
Binotto:
Binotto: "Abbiamo compromesso la gara di Leclerc"
Leclerc dimentica la rabbia e assolve la Ferrari
Leclerc dimentica la rabbia e assolve la Ferrari
Ammissione Vettel:
Ammissione Vettel: "Leclerc? Pensavo di andare più forte"
Trionfo Hamilton, Vettel terzo ma Leclerc non ci sta
Trionfo Hamilton, Vettel terzo ma Leclerc non ci sta
Rabbia Verstappen:
Rabbia Verstappen: "E' stato fastidioso"
Ferrari, Vettel:
Ferrari, Vettel: "La gara è lunga, vedremo"
Bottas super, sua la pole in Cina
Bottas super, sua la pole in Cina
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer