Ferrari, Binotto detta le gerarchie

Il team principal delle Rosse ha fatto il punto al termine dei quattro giorni di test a Barcellona.

ferrari

Al termine della quattro giorni di test invernali sul circuito di Montmelò, presso Barcellona, il team principal della Ferrari Matteo Binotto ha fatto il punto in casa delle Rosse a due settimane dal primo Gp della stagione, in Australia: "Sono state giornate intense e ci stiamo concentrando su noi stessi. Nei test non è andato tutto liscio, vedi l'incidente a Vettel. Credo sia stato comunque un episodio sfortunato, un qualcosa di impossibile da prevedere e evitare”.

La velocità non sembra mancare alla nuova Ferrari, ma...: "La SF90 è bilanciata e stabile in frenata, ma la vorrei vedere complessivamente più affidabile - ha detto Binotto - Per vincere dovremo essere i più forti e ancora non lo siamo".

Poi un commento sulle parole di Hamilton e sui primi passi di Charles Leclerc, oltre che sui futuri rapporti tra il monegasco e Vettel: "Sono contento che pensi che noi siamo forti, ma lo sono anche loro. Saremo molto vicini. Leclerc è un ottimo pilota, sta cercando di imparare a lavorare con i nostri tecnici. Non sono questi test che ci stanno convincendo rispetto alla nostra scelta di prenderlo in Ferrari. Non chiederemo a Leclerc di far passare Vettel, ma essendo già campione e molto esperto per ora è Seb il pilota di riferimento".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Addio a Lauda, il post della Ferrari
Addio a Lauda, il post della Ferrari
Formula 1 in lutto, è scomparso Niki Lauda
Formula 1 in lutto, è scomparso Niki Lauda
Quarant'anni fa
Quarant'anni fa "La congiura degli innocenti"
Fuoco:
Fuoco: "La Ferrari è un sogno"
Indianapolis, spavento per Alonso
Indianapolis, spavento per Alonso
Al Montmelò regna sempre la Mercedes
Al Montmelò regna sempre la Mercedes
Tracollo Ferrari, Vettel spiega
Tracollo Ferrari, Vettel spiega
Binotto amaro:
Binotto amaro: "Ci hanno dato una lezione"
Charles Leclerc:
Charles Leclerc: "E' difficile gestirci"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta