Valzania, un guizzo nella noia: Pescara-Venezia 1-0

Un siluro del centrocampista decide il match all’Adriatico.

Stadio Adriatico

È un gran gol di Luca Valzania a rompere la noia tra Pescara e Venezia.

In un Adriatico semi-vuoto l’unica emozione dopo un match equilibrato la regala l’ex centrocampista di Cesena e Cittadella che all’86’ si inventa un eurogol e con una gran botta dai 20 metri infila la palla sotto l’incrocio.

Una rete fondamentale che regala tre punti pesantissimi alla banda di Zeman, che si tiene così stretto la panchina. Esce deluso dal campo invece Filippo Inzaghi. Il tecnico del Venezia paga una ripresa troppo rinunciataria che non da seguito ad un primo tempo giocato meglio dei biancazzurri che rischiano di capitolare solo al 43’ grazie ad un colpo di testa di Pinato che si spegne sul palo.

Dopo quattro minuti di recupero vince il Pescara che chiude l'andata con 28 punti, a meno uno dai lagunari a metà classifica. 

 

ARTICOLI CORRELATI:

Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Il Verona punisce un Pescara sprecone
Il Verona punisce un Pescara sprecone
Gasperini non firma per la Champions
Gasperini non firma per la Champions
Lazio battuta, l'Atalanta vede la Champions
Lazio battuta, l'Atalanta vede la Champions
Colombarini individua il problema della Spal
Colombarini individua il problema della Spal
Pellissier non dimentica:
Pellissier non dimentica: "Grazie, Spal"
La Serie B del futuro prende forma
La Serie B del futuro prende forma
Aumento di capitale per il Parma
Aumento di capitale per il Parma
Serbia, è Aleksandar Mitrovic il migliore
Serbia, è Aleksandar Mitrovic il migliore
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk