Tegola Milan, Suso si ferma ancora

Lo spagnolo, squalificato per la Supercoppa, salta la partita di Coppa Italia contro la Sampdoria. E forse non solo.

Adesso, forse, l’espulsione subita da Suso nell’ultima partita del 2018 contro la Spal fa meno male. L’attaccante spagnolo, il cui cartellino rosso per doppia ammonizione aveva fatto tremare il Milan nei minuti finali della gara contro i ferraresi, vinta anche grazie a un gol di Higuain e fondamentale per salvare la panchina di Gattuso, è incappato in un’ingenuità costata la squalifica per la Supercoppa Italiana contro la Juventus, in programma il 16 gennaio a Gedda. Partita che però l’ex Liverpool avrebbe saltato ugualmente, visto l’infortunio accusato alla vigilia degli ottavi di Coppa Italia contro la Sampdoria.

Il nome di Suso infatti non figura tra i convocati di Gattuso per 'Marassi' a causa del riacutizzarsi al problema al pube che lo tormenta da tempo e che ne ha condizionato il rendimento nella prima parte di stagione.

Assenza molto pesante quindi per il tecnico rossonero in una gara secca da giocare in trasferta. Probabile, invece, il debutto da titolare di Lucas Paquetà, al momento unico volto nuovo portato dal mercato, che ha ben impressionato nei primi allenamenti.

ARTICOLI CORRELATI:

Neymar:
Neymar: "Sono pazzo ma non stupido"
Serie D, cade il Bari
Serie D, cade il Bari
C, la giornata nera di Piacenza
C, la giornata nera di Piacenza
Ancelotti:
Ancelotti: "Milik è unico"
Inzaghi non le manda a dire a Rocchi
Inzaghi non le manda a dire a Rocchi
Alessandro Calori spiazza Perugia
Alessandro Calori spiazza Perugia
Verona annichilito, il Pescara rallenta
Verona annichilito, il Pescara rallenta
Napoli show: Lazio battuta, Inter staccata
Napoli show: Lazio battuta, Inter staccata
Iachini:
Iachini: "Avremmo meritato di vincere"
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi