Simone Inzaghi mette due record nel mirino

Il tecnico piacentino a 42 sta già riscrivendo la storia della Lazio.

Simone Inzaghi continua la corsa sua e della sua Lazio verso la Champions League e sogna alcuni record che lo renderebbero a 42 anni appena compiuti uno dei tecnici più importanti della storia biancoceleste.

Fiorentina-Lazio sarà infatti la sua centesima partita alla guida della squadra capitolina, con un ruolino che per ora parla di 77 partite in serie A di cui 43 vinte. La sua media è di 1,86 punti a partita, inferiore al solo Sven Goran Eriksson, allenatore dello scudetto del 2000 che salutò con la media dell'1,89.

Nel corso della stagione, inoltre, Inzaghi entrerà nella rosa dei primi 10 allenatori della storia della Lazio per presenze: a precederlo c'è infatti l'ex compagno Roberto Mancini a quota 102.

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Zhang:
Inter, Zhang: "Tanta gente vuole venire qui"
Bologna-Milan: Pagelloide rossonero
Bologna-Milan: Pagelloide rossonero
Gattuso striglia il Milan:
Gattuso striglia il Milan: "Partita mediocre"
Inzaghi vede un Bologna che ci crede
Inzaghi vede un Bologna che ci crede
Romagnoli chiama il silenzio e assolve Higuain
Romagnoli chiama il silenzio e assolve Higuain
Milan inceppato: a Bologna finisce 0-0
Milan inceppato: a Bologna finisce 0-0
River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk