Real campione del mondo senza forzare

Finale scontata contro l'Al Ain, finisce 4-1.

real madrid

Il Real Madrid è per la terza volta consecutiva campione del mondo per club. Finale scontata ad Abu Dhabi, l'Al Ain cade per 4-1 sotto i colpi di Luka Modric, Llorente, Sergio Ramos e autorete di Nader.

Gli emiratini, che in semifinale avevano compiuto l'impresa eliminando il River Plate, trovano la rete della bandiera con il giapponese Tsukasa Shiotani.


ARTICOLI CORRELATI:

Spagna all'Europeo, Finlandia quasi
Spagna all'Europeo, Finlandia quasi
Roberto Mancini pensa già alla lista
Roberto Mancini pensa già alla lista
L'Italia non si ferma, pioggia di gol in Liechtenstein
L'Italia non si ferma, pioggia di gol in Liechtenstein
Lazio salva a metà: curva chiusa in Europa League
Lazio salva a metà: curva chiusa in Europa League
Rocco Commisso celebra Antognoni
Rocco Commisso celebra Antognoni
Figc battuta, niente squalifica per Mazzarri
Figc battuta, niente squalifica per Mazzarri
Andrea Petagna diventa imprenditore
Andrea Petagna diventa imprenditore
Marco Mancosu pensa positivo
Marco Mancosu pensa positivo
Claudio Ranieri si rimbocca le maniche
Claudio Ranieri si rimbocca le maniche
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina