Rastelli chiama Pavoletti a Cagliari

"E' un giocatore importante, uno che ha le caratteristiche che a me piacciono".

Rastelli

Massimo Rastelli si rammarica per la sconfitta di Torino: "Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, siamo stati puniti oltre modo dagli episodi perché non meritavamo un passivo così rotondo. Abbiamo avuto diverse occasioni, anche sullo 0 a 0: siamo stati un po’ ingenui sul finale di primo tempo, quando abbiamo preso il gol di Dybala. Poi, nella ripresa, anche sul 2 a 0 potevamo accorciare con Faragò, ma non abbiamo concretizzato nemmeno in quel frangente e il 3 a 0 finale ha chiuso i conti".

"Borriello? È stato anche per me un fulmine a ciel sereno: domenica la società mi ha comunicato che Marco voleva andare via e io non l’ho convocato: lui ha deciso così e quindi gli auguriamo buona fortuna altrove. Come rimpiazzarlo? Ci pensa il direttore sportivo al mercato, si è già messo all’opera. Pavoletti? È un giocatore importante, uno che ha le caratteristiche che a me piacciono", conclude a Premium.

ARTICOLI CORRELATI:

Verona-Pescara senza gol: si decide tutto all'Adriatico
Verona-Pescara senza gol: si decide tutto all'Adriatico
Ranieri:
Ranieri: "Champions? Ci proviamo ancora"
Oddo:
Oddo: "Trasmettere i valori del vecchio Milan non è semplice"
Filippo Galli tra passato e presente
Filippo Galli tra passato e presente
E' nato 120Milan,  la voce dei diavoli rossoneri
E' nato 120Milan, la voce dei diavoli rossoneri
Cagliari, si ferma Pavoletti
Cagliari, si ferma Pavoletti
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Castro su Maran:
Castro su Maran: "E' il mio padre calcistico"
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta