Ranieri: "Zaniolo non è al top"

"Vincere a San Siro sarebbe importantissimo".

ranieri

Claudio Ranieri ha parlato in vista della partita di sabato sera a San Siro tra Inter e Roma, che potrebbe risultare decisiva per la volata per la qualificazione in Champions: "Vincere a San Siro sarebbe importantissimo, un successo ci darebbe ancora più spinta. Una sconfitta, invece, non cambierebbe di molto il nostro umore. Dovremmo ugualmente lottare fino alla fine per uscire a testa alta, la determinazione resterebbe la stessa".

Alcuni giocatori non sono al massimo: "Zaniolo non è nel suo momento migliore e per me non è neanche un trequartista o un’ala, ma una mezzala. Quello è il suo ruolo migliore, almeno oggi a 19 anni. Dzeko-Schick? Con l’Udinese ho fatto il farmacista. Sapevo i problemi della squadra, che De Rossi non avrebbe potuto tenere tutta la partita e che se avessi messo subito Pellegrini poi, quando lo avrei dovuto spostare al posto di De Rossi, poteva essere stanco anche lui. Per questo con l’Udinese ho messo le due punte. Con l’Inter sappiamo di andare ad affrontare una squadra in salute, che pressa e lotta. E farò le mie considerazioni anche in base a questo".

ARTICOLI CORRELATI:

Spalletti indica i colpevoli della batosta
Spalletti indica i colpevoli della batosta
Gasperini smania:
Gasperini smania: "Siamo in trance agonistica"
Black out Inter, il Napoli inguaia Spalletti
Black out Inter, il Napoli inguaia Spalletti
L'Atalanta imbriglia la Juve: Champions ad un passo
L'Atalanta imbriglia la Juve: Champions ad un passo
A Imola frenano:
A Imola frenano: "Qualificazione non scontata"
Gattuso si sfoga:
Gattuso si sfoga: "Io sempre in discussione"
Bordata di Marocchi a Zeman
Bordata di Marocchi a Zeman
Toro fuori dall'Europa, la delusione di Cairo
Toro fuori dall'Europa, la delusione di Cairo
Playoff Serie C, volano Arezzo e Imolese
Playoff Serie C, volano Arezzo e Imolese
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer