Ranieri promuove tutti, ma non l'arbitro

Il nuovo allenatore della Roma soddisfatto dopo la vittoria sull'Empoli.

Claudio Ranieri vince alla prima partita dopo il ritorno sulla panchina della Roma.

L’Empoli è sconfitto 2-1 al termine di una gara molto sofferta: “Mi fa essere positivo il fatto che era una partita difficile, senza tanti giocatori che sono leader, non era facile sopportare tutte queste assenze - le parole del tecnico della Roma a 'Sky Sport' - Devo fare i complimenti alla squadra che in dieci è riuscita a stare compatta, senza concedere quasi nulla agli avversari. La prima partita è andata, un grosso grazie ai tifosi che ci sono stati vicini quando era più importante. Ci sono delle difficoltà, ma io devo fare del mio meglio per aiutare la squadra”.

L’ex allenatore del Leicester attacca poi la direzione dell’arbitro Maresca: “Il primo gol non l'ho capito, sapevamo che l'Empoli avrebbe fatto il blocco in area, però poi non l'ho rivista quindi non sono sicuro di come sia andata. Del gol annullato sono sicuro perché l'avevo visto che il calciatore aveva colpito il pallone con la mano. L'espulsione la voglio rivedere, perché Florenzi ha fatto di tutto per fermarsi e vorrei capire il senso dell'ammonizione di El Shaarawy. L'arbitro mi è sembrato eccessivo". 
 

ARTICOLI CORRELATI:

De Vrij salta il match con l'Olanda. L'Inter aspetta
De Vrij salta il match con l'Olanda. L'Inter aspetta
Piatek trascina la Polonia. Poker Olanda
Piatek trascina la Polonia. Poker Olanda
Paquetà si prende la 10 del Brasile
Paquetà si prende la 10 del Brasile
Khedira torna in gruppo
Khedira torna in gruppo
Mancini nei guai: Chiesa torna a casa
Mancini nei guai: Chiesa torna a casa
L'Under 21 non sfonda e soffre l'Austria
L'Under 21 non sfonda e soffre l'Austria
L'agente di Kessie e Biglia in sede con Maldini e Leonardo
L'agente di Kessie e Biglia in sede con Maldini e Leonardo
Cannavaro, inizia male l'esperienza da ct
Cannavaro, inizia male l'esperienza da ct
Barella:
Barella: "Non è vero che sono cattivo"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica