Ramirez non dimentica Bologna

Il grande ex della sfida di domani al Dall'Ara: ''Orgoglioso di aver fatto parte della società rossoblu''.

Gaston Ramirez, fantasista della Sampdoria, ritorna sul suo addio con il Bologna: "Il mio addio? Mi hanno mandato via e le polemiche erano legate al Bologna non certo ai tifosi o alla piazza nella quale mi sono sempre trovato bene''.

Ed ancora: ''Perché avrei dovuto chiedere di essere ceduto? Sarei voluto rimanere almeno un altro anno. La verità è che Guaraldi doveva vendere perché aveva bisogno di soldi per andare avanti. Comunque sono contento di aver salvato il Bologna visto che mi hanno acquistato a 3 milioni e rivenduto a 15''.

Infine un commento sulla sua esperienza in blucerchiato: ''La Sampdoria? Ci siamo scelti. Io l'ho voluta dopo che mi sono informato sull'allenatore. Giampaolo è il massimo per un giocatore. Sono tornato a essere felice fuori e dentro al campo".

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman