Prova tv per Bakayoko e Kessie

Il gesto rischia di costare caro al Milan.

Bakayoko, Kessie

Il capo della Procura federale della Figc, Giuseppe Pecoraro, ha deciso di inviare al giudice sportivo la segnalazione per l'applicazione della prova tv per valutare il gesto di scherno fatto da Bakayoko e Kessie nei confronti del laziale Acerbi al termine di Milan-Lazio.

I due hanno festeggiato assieme ai compagni sotto la Curva Sud di San Siro esibendo come un trofeo, e come segno di irrisione, la maglia del difensore biancoceleste. Un gesto subito condannato e criticato sia dallo stesso Acerbi, poi da Ciro Immobile e dallo stesso tecnico del Milan Gennaro Gattuso, che in conferenza stampa aveva ordinato ai suoi giocatori di chiedere immediatamente scusa per quanto fatto. Le scuse di Bakayoko e Kessie erano arrivate via social: i due avevano spiegato che si era solo trattato di un gesto scherzoso.

Una goliardata che rischia di costare cara. I due giocatori potrebbero essere squalificati per condotta antisportiva in un momento cruciale della stagione, con il Diavolo in piena lotta per la qualificazione alla prossima Champions League. Possibile anche una semplice multa da parte del giudice sportivo.

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, Platini torna ad allenare
Juve, Platini torna ad allenare
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Nainggolan polemico con la Roma
Nainggolan polemico con la Roma
Gattuso:
Gattuso: "Il derby ci ha tolto l'anima"
Montella:
Montella: "Abbiamo onorato il campionato"
Il Verona raggiunge il Cittadella: una veneta andrà in A
Il Verona raggiunge il Cittadella: una veneta andrà in A
Serie A 2018-2019, tutti i verdetti
Serie A 2018-2019, tutti i verdetti
Atalanta e Inter in Champions, Empoli in B
Atalanta e Inter in Champions, Empoli in B
La Juventus chiude male: la Sampdoria fa festa
La Juventus chiude male: la Sampdoria fa festa
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta