Pioli ammette: "Non abbiamo giocato da Fiorentina"

Il tecnico dei viola sul suo futuro: "Io ho deciso".

Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta della Fiorentina sul campo del Cagliari che può estromettere i viola dalla corsa per l’Europa League.

“Non abbiamo giocato sul nostro livello tecnico - ha esordito il tecnico dei gigliati - e questo è il rimpianto maggiore. Nel primo tempo avevamo il vento a favore e dovevamo sfruttarlo di più”.

Sulle poche occasioni create: “E’ vero, ma abbiamo concesso anche poco. Sul primo gol avevamo la difesa schierata e potevamo fare meglio. Davanti qualche pallone buono è arrivato, forse Chiesa e Muriel non hanno vissuto la loro migliore serata”.

Sul cammino europeo sempre più difficile: “La sconfitta ci allontana ulteriormente, è inevitabile. Ora ricaricheremo le batterie, ma se non faremo tanti punti nelle prossime tre l’Europa si farà difficile”.

Sul futuro: “Ho solo constatato che ho iniziato l’anno in scadenza e lo sono tuttora. C’è stata una sola interpretazione alle mie parole. Non ho mai lavorato così bene come in questo anno e mezzo. Io ho deciso cosa farò, ma non so se rimarrò qui oppure se andrò via. Il mio primo mandato è vicino alla scadenza. Ora si metterà tutto sul piatto, si affronterà tutto e decideremo”.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Vicenza va al contrattacco
Il Vicenza va al contrattacco
Nazionale, via anche Florenzi
Nazionale, via anche Florenzi
Paquetà emozionato:
Paquetà emozionato: "Grato al Milan"
Petagna:
Petagna: "Semplici mi ha dato più libertà"
De Vrij salta il match con l'Olanda. L'Inter aspetta
De Vrij salta il match con l'Olanda. L'Inter aspetta
Piatek trascina la Polonia. Poker Olanda
Piatek trascina la Polonia. Poker Olanda
Paquetà si prende la 10 del Brasile
Paquetà si prende la 10 del Brasile
Khedira torna in gruppo
Khedira torna in gruppo
Mancini nei guai: Chiesa torna a casa
Mancini nei guai: Chiesa torna a casa
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica