Perinetti: "Piatek come Icardi"

"Non partirà a gennaio", ha ribadito il dirigente del Genoa.

Perinetti

Krzysztof Piatek, vera e propria sorpresa di quest’inizio di stagione, continua a far parlare di sè in chiave mercato. Sul centravanti polacco, infatti, è pronta a farsi avanti metà Europa: in Italia Juve e Napoli sono le più interessate, ma anche Barcellona, Chelsea, Liverpool e Borussia Dortmund continuano a seguire da vicino le prestazioni del giovane attaccante ex Cracovia.

Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, ha parlato proprio di Piatek ai microfoni di Radio CRC: “Piatek è un attaccante che segna con enorme facilità, un po’ come Mauro Icardi. La sua stagione si concluderà qui a Genova: come ho già ribadito, non andrà via a gennaio”. Messaggio chiaro a tutte le pretendenti.

ARTICOLI CORRELATI:

Verona-Pescara senza gol: si decide tutto all'Adriatico
Verona-Pescara senza gol: si decide tutto all'Adriatico
Ranieri:
Ranieri: "Champions? Ci proviamo ancora"
Oddo:
Oddo: "Trasmettere i valori del vecchio Milan non è semplice"
Filippo Galli tra passato e presente
Filippo Galli tra passato e presente
E' nato 120Milan,  la voce dei diavoli rossoneri
E' nato 120Milan, la voce dei diavoli rossoneri
Cagliari, si ferma Pavoletti
Cagliari, si ferma Pavoletti
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Castro su Maran:
Castro su Maran: "E' il mio padre calcistico"
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta