Parolo avvisa l'Inter

"La corsa alla Champions si deciderà all'ultima giornata e l'Olimpico farà la differenza" ha detto il centrocampista della Lazio dopo il pareggio nel derby.

La Lazio si mette alle spalle la delusione di Salisburgo e regge l’urto della Roma esaltata dall’impresa con il Barcellona. Il derby finisce senza reti, ma ai punti, almeno a livello psicologico, hanno la meglio i biancocelesti.

La pensa così anche Marco Parolo, che ha parlato a ‘Premium Sport’: “A Salisburgo ci sono stati 10 minti folli che secondo me saranno chiusi in un cassetto e resteranno lì, perché la prestazione l’abbiamo fatta. Stasera abbiamo dimostrato di essere una squadra vera, abbiamo giocato con grande personalità, affrontando la Roma a viso aperto e fino a  che siamo rimasti in 11 davamo la sensazione di essere pericolosi. Abbiamo dimostrato di non essere inferiori alla Roma che è in semifinale di Champions”. 

La partita è paradossalmente esplosa dopo l’espulsione di Radu: “Volevamo vincere, siamo anche stati sfortunati perché l’occasione di Marusic 9 volte su 10 va dentro. Quando si deciderà la corsa Champions? Vogliamo chiudere alla grande la stagione, spero all’ultima giornata contro l’Inter. Speriamo di arrivare a quella partita ancora in corsa perché questo stadio farà la differenza”.

ARTICOLI CORRELATI:

Mancini ribadisce:
Mancini ribadisce: "Le scelte le faccio io"
David Ospina è stato dimesso
David Ospina è stato dimesso
Milan-Inter: Pagelloide rossonero
Milan-Inter: Pagelloide rossonero
Monchi, addio Roma:
Monchi, addio Roma: "Idee diverse dalla proprietà"
I possibili provvedimenti per Kessie e Biglia
I possibili provvedimenti per Kessie e Biglia
Ospina, il padre:
Ospina, il padre: "Doveva uscire"
D, Bari in volo: male Como e Modena
D, Bari in volo: male Como e Modena
C, la Juve Stabia come la Juventus: primo ko
C, la Juve Stabia come la Juventus: primo ko
Wanda:
Wanda: "Problema al ginocchio di Icardi è reale"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica