Milan, Gattuso: "Gli stipendi arrivano in anticipo"

"Silva? L'attaccante vive per il gol e lui deve sbloccarsi, il resto c'è e ne siamo contenti".

Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso alla vigilia della partita di Europa League contro il Ludogorets mette in guardia i suoi: "Domani abbiamo tutto da perdere: sarà una gara che dovremo giocare con grande attenzione. Loro hanno giocatori molto veloci, sono pericolosi soprattutto in avanti. Sappiamo che loro possono metterci in difficoltà. Faremo riposare qualcuno ma, ripeto, dovremo stare molto attenti.Obiettivi? Dobbiamo pensare, come dico sempre, a partita dopo partita ma soprattutto dobbiamo sbagliare il meno possibile".

Su André Silva: "Va fermato, due tre volte a settimana si ferma a calciare e provare altri movimenti, con la Samp si è visto quanto è forte. L’attaccante però vive per il gol e lui deve sbloccarsi, il resto c’è e ne siamo contenti. Non parla tanto, va stuzzicato e penso di saper entrare nella sua testa. Domani tocca a lui".

"Preoccupato per la situazione societaria? No perché tutto funziona e tocco con mano. Arrivano stipendi in anticipo, Fassone e Mirabelli mi dicono che in cassa i soldi ci sono, la macchina organizzativa è perfetta. Se tutto va bene e niente ci manca, perché preoccuparsi? Per un giocatore i parametri sono due: stipendi e disorganizzazione. Si parla piuttosto di premi, Bonucci e gli altri si interfacciano con i dirigenti e Han Li. Gli altri sono problemi che non esistono, noi tocchiamo con mano che tutto funziona".


ARTICOLI CORRELATI:

Coppitelli sceglie l'Imolese
Coppitelli sceglie l'Imolese
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Ramsey:
Ramsey: "E' un sogno e una grande sfida"
Cigarini:
Cigarini: "Per fortuna sono ancora qui"
Sensi:
Sensi: "Conte vuole educazione e rispetto"
Zielinski:
Zielinski: "Napoli da scudetto, James fantastico"
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
Coppa d'Africa, Algeria e Senegal in finale
Coppa d'Africa, Algeria e Senegal in finale
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman