Milan, ecco Paquetà: le prime parole in rossonero

"Kakà è il mio idolo, spero di fare come lui".

paqueta

Lucas Paquetà si presenta ai tifosi rossoneri: "Il Milan è il posto giusto per me. Ringrazio tutti per la fiducia. Kakà è un mio idolo, spero di ripercorrere le sue orme". Il neo acquisto brasiliano in conferenza stampa ha parlato anche della sua posizione in campo: "Non ne ho ancora discusso con Gattuso. Vorrei giocare a centrocampo, ma giocherò dove vuole lui. Il mio obiettivo principale è quello di scendere in campo e far vincere il Milan".

"Sono molto coinvolto in questa nuova sfida, ringrazio tutti per la fiducia nei miei confronti, in campo voglio rispettare le aspettative", continua il giocatore. "La prima parola con cui Leonardo mi ha convinto è stata Milan: è una grande squadra, con una grande storia. Quando il Milan mi ha chiamato attraverso Leo è stato importante: mi ha presentato un progetto con professionisti importanti. Con i miei familiari ho deciso che il Milan fosse la destinazione giusta".

Leonardo ha confermato che il brasiliano è immediatamente a disposizione di Gattuso, anche per la partita contro la Juventus di Supercoppa in Arabia: "E' a disposizione totalmente, è arrivato a dicembre, ha fatto dieci giorni con la squadra. Ora è insieme a tutti gli altri. Supercoppa? Ripeto, è a disposizione del mister".

Sempre Leonardo ha poi parlato del mercato invernale del Milan: "Non ci saranno altri investimenti alla Paquetà. E' stata una spesa importante. Sappiamo dei paletti che abbiamo ma l'investimento è stato importante. E' un giocatore giovane che ha già dimostrato il suo valore e adesso dovrà farlo anche al Milan".

ARTICOLI CORRELATI:

Cristiano Ronaldo:
Cristiano Ronaldo: "Non sono preoccupato"
Muriel dà un suggerimento a Pioli
Muriel dà un suggerimento a Pioli
Francia, Inghilterra e Turchia sul velluto
Francia, Inghilterra e Turchia sul velluto
Antonello:
Antonello: "I tempi per lo stadio sono maturi"
Cristiano Ronaldo si è infortunato
Cristiano Ronaldo si è infortunato
L'Italia Under 21 dura un tempo. Rimonta Croazia
L'Italia Under 21 dura un tempo. Rimonta Croazia
Mancini studia una mini-rivoluzione
Mancini studia una mini-rivoluzione
Il Parma scopre un tifoso speciale
Il Parma scopre un tifoso speciale
Cecchi Gori sta con Pioli
Cecchi Gori sta con Pioli
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica