Matuidi: "Chi fa la scimmia va cacciato"

"Non possiamo più permetterlo negli stadi".

Matuidi

Il centrocampista della Juventus Blaise Matuidi in un'intervista a Canal+ torna sui buu razzisti in Cagliari-Juventus: "Li avevo sentiti anche prima del gol di Kean, ecco il motivo della sua esultanza: a braccia aperte come a dire: per quale motivo? C'erano grida di imitazione di una scimmia, sono persone stupide che non dovrebbero essere più autorizzate ad entrare in uno stadio. In campo non riuscivo a calmarmi. Ora fermiamo le partite, servono decisioni forti".

"Non possiamo più permetterlo, dobbiamo avere il coraggio di far finire questo razzismo. Non è il mondo che vorrei vedere per i miei figli. Quello che è successo è triste e non possiamo più tollerarlo. Si potrà magari dire che quelle persone non sono razziste e vogliono solo dar fastidio ma no: queste cose vanno punite".

ARTICOLI CORRELATI:

Oddo:
Oddo: "Trasmettere i valori del vecchio Milan non è semplice"
Filippo Galli tra passato e presente
Filippo Galli tra passato e presente
E' nato 120Milan,  la voce dei diavoli rossoneri
E' nato 120Milan, la voce dei diavoli rossoneri
Cagliari, si ferma Pavoletti
Cagliari, si ferma Pavoletti
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Castro su Maran:
Castro su Maran: "E' il mio padre calcistico"
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Scaloni:
Scaloni: "Icardi? Ho scelto i migliori"
Cessione Samp, fumata nera
Cessione Samp, fumata nera
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta