Mancini: "Con Banti siamo sfortunati"

Il tecnico nerazzurro parla dell'arbitraggio della gara di Bologna.

Mancini si prende i 3 punti. E poco di più. In attesa del “faccia a faccia” con Mauro Icardi, che ha detto la propria in maniera appuntita nel post-gara sul (poco) gioco della squadra, il tecnico dell’Inter commenta senza particolari trionfalismi la vittoria di Bologna, preferendo concentrarsi sui ripetuti battibecchi a distanza con l’arbitro Banti, forse severo nell’espulsione di Melo, e che nel finale ha cacciato pure lo stesso allenatore:
 
“L’espulsione di Melo per me non c’era: il calcio è un gioco di contatto, non si può continuare a mandare fuori gente così – ha detto Mancini ai microfoni di Premium Sport - Vogliamo migliorare il calcio e fischiamo 50 falli a partita? Secondo me certi contatti vanno lasciati correre, il contatto fa parte di questo sport. Credo che le espulsioni in generale siano troppe, due delle nostre tre di quest’anno non c’erano: a Palermo c’erano 20 centimetri tra la gamba di Murillo e quella di Vazquez. Sulla mia espulsione, invece, bisogna chiedere all’arbitro, perché io non ho detto niente, assolutamente niente. Con Banti ci eravamo già incontrati e siamo stati già sfortunati: da arbitro di porta contro la Fiorentina ci aveva dato un rigore contro dopo due minuti”.
 
Poche parole per l’andamento del match: “Nel primo tempo non avevamo intensità, al contrario della ripresa. Dobbiamo cercare di migliorare anche sotto questo aspetto. Mi fa piacere per il ritorno al gol di Icardi e anche per Adem Ljajic, che ha fatto un bell’assist”.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Pjanic al Napoli:
Pjanic al Napoli: "Se non vinci perdi tempo"
Boni fa fuori Biabiany e Ciciretti
Boni fa fuori Biabiany e Ciciretti
Monza, per Marco Ezio Fossati è fatta
Monza, per Marco Ezio Fossati è fatta
Napoli, ecco quando torna Verdi
Napoli, ecco quando torna Verdi
Moratti:
Moratti: "Sembrava l'Inter del Triplete"
Biglia:
Biglia: "Nainggolan? Non c'era cattiveria"
Chievo, Ventura:
Chievo, Ventura: "Credo nella salvezza"
Inter-Milan: Pagelloide nerazzurro
Inter-Milan: Pagelloide nerazzurro
Spalletti perde Nainggolan:
Spalletti perde Nainggolan: "Starà fuori un po'"
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright