Lazio, Lotito abbassa l'asticella

"Entrare in Champions non è un imperativo" ha detto il presidente dei biancocelesti.

Il pareggio di Firenze ha complicato ulteriormente la corsa della Lazio verso il quarto posto, obiettivo già sfumato nella scorsa stagione per la sconfitta nell’ultima giornata contro l’Inter.

Intervenuto a margine di un evento al Consiglio Regionale del Lazio, però, il presidente biancoceleste Claudio Lotito ha stupito tutti, minimizzando l’importanza del traguardo: "Non ci giochiamo la sopravvivenza dell'essere umano, ma un risultato. Arrivare in Champions può essere importante, ma non indispensabile".

La Lazio è ancora in corsa in Coppa Italia dopo lo 0-0 contro il Milan nella semifinale di andata, mentre è stata eliminata dall'Europa League dal Siviglia nei sedicesimi di finale.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Vicenza va al contrattacco
Il Vicenza va al contrattacco
Nazionale, via anche Florenzi
Nazionale, via anche Florenzi
Paquetà emozionato:
Paquetà emozionato: "Grato al Milan"
Petagna:
Petagna: "Semplici mi ha dato più libertà"
De Vrij salta il match con l'Olanda. L'Inter aspetta
De Vrij salta il match con l'Olanda. L'Inter aspetta
Piatek trascina la Polonia. Poker Olanda
Piatek trascina la Polonia. Poker Olanda
Paquetà si prende la 10 del Brasile
Paquetà si prende la 10 del Brasile
Khedira torna in gruppo
Khedira torna in gruppo
Mancini nei guai: Chiesa torna a casa
Mancini nei guai: Chiesa torna a casa
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica