Joao Pedro, il Cagliari interviene sulla possibile squalifica

Comunicato del club isolano dopo il deferimento e la richiesta di quattro anni di stop.

Joao Pedro è stato deferito e la Procura antidoping Nado Italia ha richiesto per lui una squalifica di ben quattro anni dopo la sua doppia positività all'idroclorotiazide, un diuretico proibito, riscontrata nei controlli successivi alle partite contro Chievo e Sassuolo dello scorso febbraio.

Una vicenda molto delicata su cui la società isolana ha voluto intervenire attraverso il seguente comunicato: "Il Cagliari Calcio, nell'apprendere quanto disposto dalla Procura Federale nei confronti del calciatore Joao Pedro, pur ribadendo l'assoluto rispetto delle attività della Procura, esterna il proprio stupore per l'entità della richiesta. Il club resta fermamente convinto della buona fede e della lealtà sportiva e personale di Joao Pedro".

ARTICOLI CORRELATI:

La Serie B del futuro è già un caso
La Serie B del futuro è già un caso
Spalletti nei guai, si ferma Keita
Spalletti nei guai, si ferma Keita
Messi e i 400 gol:
Messi e i 400 gol: "Spero di farne altri"
Giorgetti:
Giorgetti: "Isolare i violenti"
Soldi freschi nelle casse del Palermo
Soldi freschi nelle casse del Palermo
L'infortunio di Kane è più grave del previsto
L'infortunio di Kane è più grave del previsto
Spalletti elogia Ranocchia su Instagram
Spalletti elogia Ranocchia su Instagram
Mazzarri spera di recuperare uno fra Zaza e Baselli
Mazzarri spera di recuperare uno fra Zaza e Baselli
Allegri studia come sostituire Mandzukic
Allegri studia come sostituire Mandzukic
 
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy