Inzaghi: "Senza di noi la corsa Champions non ci sarebbe"

L'allenatore della Lazio esalta la squadra dopo il pareggio nel derby: "Abbiamo messo in campo il cuore".

La Lazio esce tra gli applausi dei propri tifosi dopo il derby pareggiato per 0-0 contro la Roma. Sulla carta è un passo falso, essendo la partita in casa per i biancocelesti, ma considerando il momento, ovvero l’incredibile eliminazione dall’Europa League, il bicchiere dei biancocelesti è mezzo pieno: “Voglio fare i complimenti ai ragazzi che sono stati bravissimi: non era semplice, ma abbiamo reagito alla grande dopo l’eliminazione dalla Coppa - ha detto Inzaghi ai microfoni di 'Premium Sport' - Siamo sempre stati in partita e siamo stati sempre lucidi, ho chiesto ai ragazzi di mettere il cuore in campo e con un po’ più di fortuna avremmo anche potuto vincere.. Poi in dieci abbiamo sofferto un po’, ma per il resto non abbiamo concesso quasi niente a una grande Roma. Ce la siamo giocata fino alla fine nonostante la trasferta europea e nonostante abbia cambiato pochissimo. La gara di giovedì è stata una macchia che però non deve cancellare otto mesi di grande lavoro”. 

Segue un’orgogliosa rivendicazione sulla stagione: “Abbiamo vinto la Supercoppa, siamo usciti ai rigori in semifinale di Coppa Italia e ai quarti dall’Europa League. Corsa Champions? Probabilmente siamo gli intrusi, senza di noi sarebbe già chiusa. Ora siamo lì e ci giocheremo le nostre carte nel migliore dei modi, dopo 32 partite non è un caso. All’inizio del campionato non ci mettevano neanche nelle prime sette e a me dispiaceva leggere quelle cose. Ma ora ci siamo e lotteremo fino alla fine”.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Lafont dimentica il Sassuolo tra la famiglia
Lafont dimentica il Sassuolo tra la famiglia
Inter-Udinese: Pagelloide nerazzurro
Inter-Udinese: Pagelloide nerazzurro
Mazzarri:
Mazzarri: "C'erano uno-due rigori per noi"
Allegri:
Allegri: "Una vittoria importante"
Torino-Juventus: Pagelloide granata
Torino-Juventus: Pagelloide granata
Ronaldo segna il gol bianconero numero 5000
Ronaldo segna il gol bianconero numero 5000
Torino-Juventus: Pagelloide bianconero
Torino-Juventus: Pagelloide bianconero
Ronaldo decide anche il derby, steso il Toro
Ronaldo decide anche il derby, steso il Toro
Spalletti:
Spalletti: "C'era da mandare un segnale"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk