Il Frosinone si butta via, l'Empoli fa l'impresa

Spettacolare 3-3 nell'anticipo della sedicesima giornata: i ciociari si fanno rimontare tre reti, Caputo segna due volte nei minuti di recupero.

Caputo

Esultare per un pareggio in casa dopo aver subito tre gol non capita spesso. Ma se a 30’ dalla fine si era sotto di tre reti, si può anche prendere un punto come se fossero tre.

La sedicesima giornata di Serie B comincia con un folle Empoli-Frosinone e il suo 3-3 che fa mangiare le mani ai ciociari di Moreno Longo.

Il Frosinone dà una lezione all’Empoli nei primi 50’, ma poi si rilassa troppo presto e spreca l’occasione di tornare in testa superando almeno per una notte Bari e Parma.

L’Empoli evita invece il terzo ko nelle ultime 5 partite, che sembrava certo dopo i primi 47’, scanditi dalla doppietta di Ciano, al 16’ e al 32’, e dal timbro di Dionisi al 2’ della ripresa: tutti gol d’autore, siglati con conclusioni imparabili dalla distanza.

La squadra di Vivarini non aveva comunque demeritato, creando numerose occasioni sullo 0-1 con Donnarumma e Krunic, salvo accusare un ovvio contraccolpo dopo il terzo gol. Per riaprirla ci vuole una sfortunata autorete di Bardi, che al 9’ si vede carambolare addosso un colpo di testa di De Lorenzo.

La rimonta però non sembra concretizzarsi, il Frosinone stringe le maglie difensive e l’Empoli sbatte contro un muro, fino agli incredibili minuti di recupero, quelli del fattore Caputo: al 92’ l’attaccante pugliese fa 2-3 sottomisura e al 94’ s’inventa uno strano piatto in acrobazia. Bardi è immobile, Vivarini salvo e Longo impreca.

ARTICOLI CORRELATI:

Berlusconi, undici milioni per il Monza
Berlusconi, undici milioni per il Monza
Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Bucchi dimentica la prima vittoria
Bucchi dimentica la prima vittoria
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Pradè avverte il Cagliari
Pradè avverte il Cagliari
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Milan, Piatek per il record e la Champions
Milan, Piatek per il record e la Champions
Spal-Milan, le probabili formazioni
Spal-Milan, le probabili formazioni
Lippi torna ad allenare la Cina
Lippi torna ad allenare la Cina
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta