Icardi, tensione alle stelle con i compagni

L'argentino è ancora fermo per il dolore al ginocchio: spunta un patto nello spogliatoio.

Resta alto il muro che separa Mauro Icardi dall’Inter, inteso come squadra più ancora che come società. Dopo il tentativo di mediazione dell’ad nerazzurro Beppe Marotta attraverso l’incontro con lo stesso giocatore, la moglie-agente Wanda Nara e l’avvocato Paolo Nicoletti, non si sono registrati altri passi in avanti per recuperare il rapporto tra le parti.

E il motivo è da ricondurre alla freddezza che separa il numero 9 dal resto dello spogliatoio.

Se infatti l’argentino continua ad accusare dolore al ginocchio, dribblando così l’ipotesi di tornare a disposizione per le partite contro Eintracht Francoforte e Milan, il gruppo non sembra preoccuparsi troppo per questa ipotesi.

Anzi, secondo quanto riporta 'Tuttosport', il resto della squadra avrebbe stretto un patto per dimostrare alla società di poter vincere anche senza l’apporto dell’ex capitano.

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, Leonardo verso le dimissioni
Milan, Leonardo verso le dimissioni
Barcellona, addio triste per Boateng
Barcellona, addio triste per Boateng
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Serie C, gli squalificati
Serie C, gli squalificati
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Rincon tira fuori l'orgoglio:
Rincon tira fuori l'orgoglio: "Fatta una figuraccia"
Serie A, l'ultima giornata: orari e programmazione tv
Serie A, l'ultima giornata: orari e programmazione tv
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta