I pastori protestano: il gesto di Barella e compagni

Interviene la polizia ad Assemini dopo le rimostranze di un gruppo di allevatori.

cagliari

Si allarga la protesta dei pastori sardi per il prezzo del latte. Sabato un gruppo di allevatori si è recato davanti ai cancelli del centro sportivo di Assemini, sede degli allenamenti del Cagliari, sistemando le auto davanti all'ingresso, e ha chiesto di parlare con i giocatori e la società: lo riporta calciocasteddu.it.

Qualche allevatore ha minacciato di impedire la partenza della squadra, che domenica sera è impegnata contro il Milan a San Siro: da qui l'intervento della polizia.

La squadra è poi partita regolarmente ed è arrivata in aeroporto in lieve ritardo. In segno di solidarietà, alcuni giocatori, tra i quali il capitano del Cagliari Nicolò Barella, hanno rovesciato a terra del latte, un gesto simbolico per esprimere vicinanza alla causa dei pastori.

ARTICOLI CORRELATI:

Mazzarri vince e s'infuria
Mazzarri vince e s'infuria
D'Aversa chiede aiuto alla stampa
D'Aversa chiede aiuto alla stampa
La Cremonese rivede la crisi
La Cremonese rivede la crisi
Gasperini:
Gasperini: "Noi alla pari con il Toro"
Consumi prepara una nuova Spal
Consumi prepara una nuova Spal
Torino con vista Europa, l'Atalanta s'inchina
Torino con vista Europa, l'Atalanta s'inchina
Semplici, il rientro è un'incognita
Semplici, il rientro è un'incognita
La sfida di Allegri:
La sfida di Allegri: "Adoro le cose complicate"
Maran carica i suoi:
Maran carica i suoi: "Dev'essere la gara della svolta"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica