Gattuso si spella le mani per Paquetà

Grandi parole di elogio per il brasiliano da parte del tecnico del Milan, che ha in testa una tabella Champions.

Gennaro Gattuso non nasconde la grande soddisfazione per la vittoria ottenuta a San Siro dal suo Milan contro il Cagliari, con il Diavolo tornato al quarto posto.

"Vogliamo goderci il momento - ha commentato nel dopopartita ai microfoni di 'Radio Rai' -. Sono 6-7 anni che il Milan non si gioca fino in fondo la possibilità di entrare in Champions League, ora vogliamo andare avanti giocandoci con entusiasmo le nostre carte. Siamo contenti dopo una partita interpretata molto bene, anche se dopo il 2-0 abbiamo sbagliato troppo con difesa e centrocampo lasciando troppe occasioni al Cagliari di andare al cross".

Impossibile non parlare di Lucas Paquetà, già divenuto centrale nei suoi schemi e autore del primo gol personale in serie A: "Per l'età che ha può giocare anche tre partite a settimana. Ha cambiato modo di lavorare e può darci una grandissima mano dal punto di vista tecnico e tattico. Ora però è fondamentale mantenere i piedi per terra".

Sabato arriverà la delicatissima sfida di Bergamo contro l'Atalanta, un vero e proprio spareggio Champions. E Gattuso è stato chiaro: "Vogliamo pensare all'Atalanta solo a partire da martedì. Si tratta di un avversario da rispettare, con forza fisica, in grado di giocare un buon calcio e che sta vivendo un grandissimo momento".

ARTICOLI CORRELATI:

Piatek e la sua missione:
Piatek e la sua missione: "Milan ti porto in alto"
Inzaghi ci crede:
Inzaghi ci crede: "Serve una partita coraggiosa"
Sirigu stabilisce un record in casa Torino
Sirigu stabilisce un record in casa Torino
La Rai ha sospeso Fulvio Collovati
La Rai ha sospeso Fulvio Collovati
Totti, Zanetti e Allegri nella Hall of Fame
Totti, Zanetti e Allegri nella Hall of Fame
L'Inter fissa le visite per Icardi
L'Inter fissa le visite per Icardi
Serie B, gli squalificati
Serie B, gli squalificati
Furia Crotone:
Furia Crotone: "Pronti a ritirare la squadra"
Zaniolo, rivolta dei tifosi della Roma contro le Iene
Zaniolo, rivolta dei tifosi della Roma contro le Iene
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica