Gasperini non molla l’Europa

"Per me è uno spunto per fare meglio in campionato e non una scusa o un alibi”.

gasperini

Gian Piero Gasperini analizza a caldo l'1-1 di Torino: "Primo tempo brutto? Non era facile giocare così male, nel secondo tempo ci siamo riscattati e abbiamo fatto un’ottima gara. Volevamo vincere perché queste gare quando si incanalano così bisogna vincerle, peccato”.

"Quanto stiamo lasciando in campionato per l’Europa League? Non la voglio pensare così, l’Europa ci sta dando grande entusiasmo e vogliamo continuare a vivere certe serate. Abbiamo un’entusiasmo superiore, facciamo fatica a portarlo con continuità in campionato, ma credo che le competizioni europee ti danno più di quanto ti tolgono. Per me è uno spunto per fare meglio in campionato e non una scusa o un alibi”.

Chiosa sull'uomo che ha cambiato il match: "Ilicic è uno dei giocatori che hanno giocato più di tutti, non può giocare sempre dall’inizio. Può essere utile anche a gara in corso, io speravo di non prendere gol a 10 secondi dalla fine del primo tempo, avremmo avuto qualche carta in più per vincerla. Il fatto che questi giocatori siano determinanti a gara in corso è un valore aggiunto per noi”.

ARTICOLI CORRELATI:

Avellino: i 21 per sfidare il Palermo
Avellino: i 21 per sfidare il Palermo
Destro e gli altri: gli assenti del Bologna
Destro e gli altri: gli assenti del Bologna
Spal, l'ex bomber promuove Antenucci
Spal, l'ex bomber promuove Antenucci
Atalanta: Ilicic e Spinazzola restano a parte
Atalanta: Ilicic e Spinazzola restano a parte
Milan: contro il Benevento senza Calhanoglu
Milan: contro il Benevento senza Calhanoglu
Sollievo a Empoli: Pasqual disponibile con il Frosinone
Sollievo a Empoli: Pasqual disponibile con il Frosinone
 
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton