Gasperini contento. Ma non troppo

"A un certo punto la vittoria era vicinissima" osserva il tecnico dell'Atalanta.

Gian Piero Gasperini è contento, ma non troppo, per il pareggio conquistato dai suoi uomini con la Juventus schiacciasassi.

"A un certo punto la vittoria era vicinissima - dice il tecnico dell’Atalanta -. Potevamo chiuderla, serviva più coraggio nel finale".

"Usciamo da questa partita comunque soddisfatti per la prestazione - aggiunge il timoniere nerazzurro -. Abbiamo subito gol dopo due minuti, rischiando di prendere un'imbarcata, ma poi abbiamo ritrovato le misure. La Juventus ha raddrizzato la situazione, anche se era in dieci: però non è riuscita a vincere".


ARTICOLI CORRELATI:

Calcio, tutte le date della prossima stagione
Calcio, tutte le date della prossima stagione
Coppitelli sceglie l'Imolese
Coppitelli sceglie l'Imolese
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Ramsey:
Ramsey: "E' un sogno e una grande sfida"
Cigarini:
Cigarini: "Per fortuna sono ancora qui"
Sensi:
Sensi: "Conte vuole educazione e rispetto"
Zielinski:
Zielinski: "Napoli da scudetto, James fantastico"
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman