Fazio si tiene stretto il gol

"Ho colpito la palla nettamente con la pancia, non è mano".

Fazio

Federico Fazio esulta per la rete della vittoria contro il Cagliari: "Per tutta la gara abbiamo cercato il gol, abbiamo giocato il secondo tempo tutto nella loro metà campo. Il gol doveva arrivare ed è arrivato. Ho colpito la palla nettamente con la pancia, non è mano. Il Cagliari ha giocato una gara intelligente, il secondo tempo erano tutti dietro ed è difficile così. Abbiamo girato bene la palla, ci abbiamo provato e il gol doveva arrivare per forza".

"Tre punti pesantissimi dopo la sconfitta dell’Inter? Ora dobbiamo pensare solo a noi stessi e a fare il nostro lavoro. Dovevamo prenderci i 3 punti e siamo tutti contenti. La dedica per il gol? A mia moglie", conclude a Premium.

ARTICOLI CORRELATI:

Simeone in crisi:
Simeone in crisi: "E' colpa mia"
Montella batte Simeone e vola in semifinale
Montella batte Simeone e vola in semifinale
Manchester City in finale di coppa
Manchester City in finale di coppa
Il calcio italiano riflette sulla Shoah
Il calcio italiano riflette sulla Shoah
Dodici squalificati in serie C
Dodici squalificati in serie C
Pepito Rossi si ferma ancora ma non è il ginocchio
Pepito Rossi si ferma ancora ma non è il ginocchio
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan