Europa League, trionfa l'Atletico Madrid

Una doppietta di Griezmann spiana la strada nella finale di Lione contro il Marsiglia, sconfitto 3-0.

Pronostico rispettato a Lione, dove l'Atletico Madrid ha regolato per 2-0 l'Olympique Marsiglia aggiudicandosi la finale 2018 dell'Europa League. Per i colchoneros si tratta del terzo trionfo nella manifestazione dopo quello del 2010 e quello del 2012, quest'ultimo sempre con in panchina Diego Simeone. Mvp del match Antoine Griezmann, autore delle due reti che indirizzano una serata che era cominciata male per l'Atletico di fronte a un Marsiglia spigliato ma prima sprecone, con l'errore di Germain solo davanti ad Oblak in apertura, e poi ingenuo al 20', quando Anguissa manca un facile aggancio che apre il campo a Gabi. Il passaggio per Griezmann è spontaneo, la conclusione dell'attaccante a battere il connazionale Mandanda una sentenza.

Qui il Marsiglia accusa il colpo per andare definitivamente ko al 30' a causa dell'infortunio muscolare che ferma la stella Payet, costretto a uscire dal campo in lacrime: Mondiale a rischio per uno dei protagonisti di Euro 2016. Da quel momento per il Madrid sarà vita facile: in avvio di ripresa Griezmann fa 2-0 su assist di Koke, poi è semplice per la rocciosa difesa di Simeone resistere agli orgogliosi attacchi della squadra di Garcia, che si ferma al palo colpito di testa nel finale da Mitroglou, prima del 3-0 di Gabi e dell'ingresso di Torres, all'ultima uscita internazionale con l'Atletico, al posto di Griezmann. Forse ugualmente all'addio alla maglia dei colchoneros...

ARTICOLI CORRELATI:

La Serie B del futuro è già un caso
La Serie B del futuro è già un caso
Spalletti nei guai, si ferma Keita
Spalletti nei guai, si ferma Keita
Messi e i 400 gol:
Messi e i 400 gol: "Spero di farne altri"
Giorgetti:
Giorgetti: "Isolare i violenti"
Soldi freschi nelle casse del Palermo
Soldi freschi nelle casse del Palermo
L'infortunio di Kane è più grave del previsto
L'infortunio di Kane è più grave del previsto
Spalletti elogia Ranocchia su Instagram
Spalletti elogia Ranocchia su Instagram
Mazzarri spera di recuperare uno fra Zaza e Baselli
Mazzarri spera di recuperare uno fra Zaza e Baselli
Allegri studia come sostituire Mandzukic
Allegri studia come sostituire Mandzukic
 
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy