D'Aversa: "Meno male che si gioca subito"

Il tecnico del Parma: "Possiamo fare risultato con il Torino".

D'Aversa

Il tecnico del Parma Roberto D'Aversa parla alla vigilia del match contro il Torino. "Il tempo per ricaricare le pile è poco, è normale che ci sia del malumore per l'ultima partita persa in quel modo, ma il calcio è bello anche perché ti da subito la possibilità di tornare in campo e cercare di migliorare su cosa non si è fatto bene". 

"Nel primo tempo loro hanno avuto un atteggiamento migliore rispetto a noi, nella ripresa il contrario: sotto l'aspetto motivazionale bisogna dunque cercare di fare qualcosa di più. Inutile fare polemica e quant'altro sull'ultimo episodio, pensiamo a migliorare perché in questo momento i punti sono importanti e non c'è tanto margine per recuperare". 

"Il Torino è una squadra fisica con individualità importanti come Belotti e Ansaldi, ora sta trovando anche continuità. Per cercare di fare risultato devi essere il primo a crederci, come già accaduto nel girone d'andata dobbiamo essere consapevoli di poter fare risultato contro chiunque, contro l'Atalanta per 70 minuti si è fatto bene contro una squadra forte e che ieri sera ha dimostrato il proprio potenziale: con sacrificio e compattezza non è detto non si possa fare risultato anche domani".

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio schiantata, il Torino chiude in gloria
Lazio schiantata, il Torino chiude in gloria
I tifosi del Torino omaggiano Moretti
I tifosi del Torino omaggiano Moretti
Totti, omaggio a De Rossi:
Totti, omaggio a De Rossi: "Un amico e un fratello"
Chi andrà in Champions: tutte le possibili combinazioni
Chi andrà in Champions: tutte le possibili combinazioni
Barcellona e Messi abbattuti: Copa del Rey al Valencia
Barcellona e Messi abbattuti: Copa del Rey al Valencia
Pazzesco Cittadella: 3-0 a Benevento, è finale per la A
Pazzesco Cittadella: 3-0 a Benevento, è finale per la A
Risorge Santander, il Bologna sgambetta il Napoli
Risorge Santander, il Bologna sgambetta il Napoli
Saputo:
Saputo: "Mihajlovic ha ridato gloria al Bologna"
Frosinone-Chievo, arrivederci alla A senza gol
Frosinone-Chievo, arrivederci alla A senza gol
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta