D'Aversa: "Meno male che si gioca subito"

Il tecnico del Parma: "Possiamo fare risultato con il Torino".

D'Aversa

Il tecnico del Parma Roberto D'Aversa parla alla vigilia del match contro il Torino. "Il tempo per ricaricare le pile è poco, è normale che ci sia del malumore per l'ultima partita persa in quel modo, ma il calcio è bello anche perché ti da subito la possibilità di tornare in campo e cercare di migliorare su cosa non si è fatto bene". 

"Nel primo tempo loro hanno avuto un atteggiamento migliore rispetto a noi, nella ripresa il contrario: sotto l'aspetto motivazionale bisogna dunque cercare di fare qualcosa di più. Inutile fare polemica e quant'altro sull'ultimo episodio, pensiamo a migliorare perché in questo momento i punti sono importanti e non c'è tanto margine per recuperare". 

"Il Torino è una squadra fisica con individualità importanti come Belotti e Ansaldi, ora sta trovando anche continuità. Per cercare di fare risultato devi essere il primo a crederci, come già accaduto nel girone d'andata dobbiamo essere consapevoli di poter fare risultato contro chiunque, contro l'Atalanta per 70 minuti si è fatto bene contro una squadra forte e che ieri sera ha dimostrato il proprio potenziale: con sacrificio e compattezza non è detto non si possa fare risultato anche domani".


ARTICOLI CORRELATI:

Rolando Maran non si nasconde
Rolando Maran non si nasconde
Inzaghi:
Inzaghi: "Si poteva vincere"
Il Pisa grazia Inzaghi
Il Pisa grazia Inzaghi
Petriccione:
Petriccione: "Il Lecce non si snaturerà"
Roberto D'Aversa sprona il Parma
Roberto D'Aversa sprona il Parma
L'Inter retrocede Icardi: ecco il nuovo numero di maglia
L'Inter retrocede Icardi: ecco il nuovo numero di maglia
Spal, Petagna suona la carica
Spal, Petagna suona la carica
Gigi Simoni, la moglie:
Gigi Simoni, la moglie: "Sta lottando"
Roma, Fonseca:
Roma, Fonseca: "Trofeo in due-tre anni"
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman