Cagni non fa sconti a Sarri

"Se vuoi diventare un allenatore vincente va usata tutta la rosa a disposizione, deve maturare. E il campo dice sempre la verità" sostiene il navigato allenatore bresciano.

Il navigato tecnico Gigi Cagni, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha mosso ben più un appunto a Maurizio Sarri.

"Se vuoi diventare un allenatore vincente devi usare tutta la rosa a disposizione, anche se i panchinari non sono ai livelli dei titolari - ha osservato -. In certe situazioni Sarri è stato troppo drastico ed ha puntato sempre sugli stessi. Mi ha dato fastidio il fatto che abbia rinunciato a Champions e Coppa Italia".

"Tutti devono crescere e maturare, anche lo stesso allenatore: Sarri deve capire che è lui il leader della squadra, non deve sbagliare nulla se vuole vincere. Deve fare passi in avanti in questo senso per diventare grande. Non bisogna trovare scuse, il campo dice sempre la verità" ha aggiunto il mister bresciano.

ARTICOLI CORRELATI:

Modric riporta il Real Madrid sul podio
Modric riporta il Real Madrid sul podio
Spalletti:
Spalletti: "Ci è andata bene"
Inter-Sassuolo: Pagelloide nerazzurro
Inter-Sassuolo: Pagelloide nerazzurro
L'Inter delude i bambini: Sassuolo indenne
L'Inter delude i bambini: Sassuolo indenne
Psg da record, ma in ansia per Verratti
Psg da record, ma in ansia per Verratti
Chelsea ancora battuto, Sarri è una furia
Chelsea ancora battuto, Sarri è una furia
Nicola:
Nicola: "Sconfitti per dei dettagli"
Il Brescia vola: Palermo braccato
Il Brescia vola: Palermo braccato
D'Aversa fa un monumento a Gervinho
D'Aversa fa un monumento a Gervinho
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi