Boni: “Parma bocciato, ora è un bel casino”

"Siamo stati respinti all'esame di maturità, bisogna pensare al mercato".

Boni

"Il Parma è come lo studente che viene ammesso con un buon voto all'esame di maturità ma poi viene bocciato".

Questa la similitudine scelta da Enrico Boni per analizzare la sconfitta di Carpi: "Non è possibile, abbiamo pagato un approccio molle alla gara, hanno giocato bene solo Baraye e Insigne, anche se nel secondo tempo ti saresti aspettato un assalto all'arma bianca".

"Bastano due pareggi o una sconfitta e ti ritrovi dal primo al decimo posto, vedremo ora cosa succederà in campo e fuori – aggiunge il noto opinionista nella sua rubrica in esclusiva per Sportal.it -. Bisogna penesare al mercato: niente stravolgimenti, ma serve un attaccante".

ARTICOLI CORRELATI:

Oreste Vigorito sta con il Palermo
Oreste Vigorito sta con il Palermo
Ascoli, Bellini sbatte la porta
Ascoli, Bellini sbatte la porta
Parma, Carra non ha paura
Parma, Carra non ha paura
Juventus e Brasile in ansia per Douglas Costa
Juventus e Brasile in ansia per Douglas Costa
Chelsea-Conte, finisce a carte bollate
Chelsea-Conte, finisce a carte bollate
Alessandro Lucarelli: ''Ancora accuse gratuite''
Alessandro Lucarelli: ''Ancora accuse gratuite''
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon