Armero si difende: "Tutto normale"

Il terzino dell'Udinese Pablo Armero, accusato di aver picchiato la moglie, si è sfogato su Instagram: "Grazie a Dio, la mia famiglia e tutte le persone che mi conoscono sanno che io sono un uomo di Dio e che tutto era più che normale, perché tutte le cose non sono andate come è stato detto".
 
Armero, arrestato a Miami e poi rilasciato su cauzione, sarà processato in Florida: "Io sono un uomo di fede e tutti sanno che sono una grande persona e io non mi sto dipingendo come tale. Ma le critiche quando non si conosce la verità fanno male. Sono molto felice di vedere la mia famiglia che mi sostiene e mi conosce .. Grazie, chiedo scusa a tutte le persone colpite da questa vicenda. Forza Colombia".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Europa League: ok United, altra papera di Karius
Europa League: ok United, altra papera di Karius
Europa League, goleada della Roma al debutto
Europa League, goleada della Roma al debutto
Lecce, Calderoni:
Lecce, Calderoni: "Ora abbiamo un'arma in più"
Simone Inzaghi:
Simone Inzaghi: "Non c'era il loro rigore"
La Lazio parte male in Europa League
La Lazio parte male in Europa League
Igli Tare ha trovato il difetto della Lazio
Igli Tare ha trovato il difetto della Lazio
Milan, Biglia fissa l'obiettivo
Milan, Biglia fissa l'obiettivo
Liverani nasconde le carte in vista di Lecce-Napoli
Liverani nasconde le carte in vista di Lecce-Napoli
Fabio Galante:
Fabio Galante: "Mi rivedo in Skriniar"
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina