Ancelotti non ci sta: "Dov'è il Var?"

Il tecnico del Napoli contesta l'espulsione di Meret, che ha condizionato la partita persa contro la Juventus.

Il Napoli perde anche la partita di ritorno contro la Juventus, crollando a -16 dai bianconeri. Discorso scudetto chiuso con largo anticipo, quindi, ma Carlo Ancelotti si sofferma su altro nell’analisi del ko del San Paolo contro la lanciatissima capolista.

Il tema centrale è ovviamente l’espulsione di Meret dopo 25 minuti, episodio che ha inevitabilmente condizionato la prestazione del Napoli, che ha comunque avuto l’occasione per pareggiare a cinque dalla fine con un rigore sprecato da Insigne: “L’episodio è molto controverso - le parole del tecnico emiliano a 'Sky Sport' - Di sicuro non l'ha toccato, non credo poi che sia un tentativo di fare fallo. Posso anche accettare che venga fischiato il fallo, ma ci sono considerazioni da fare sul dove va la palla e sulla distanza di Allan, l'uomo più vicino. Visto che abbiamo il Var, bisogna andare a vederlo. Non è detto che Ronaldo sarebbe tornato sul pallone, che andava verso la bandierina”. 

"Questo è un episodio che ha condizionato di molto la partita perché ci siamo trovati sotto 2-0. Abbiamo sbagliato soltanto due cose: il posizionamento della barriera e la marcatura sul calcio d'angolo. In barriera ci va Zielinski, è stato il destino, perché lì doveva esserci Milik".

Durante la partita, come riportato sempre da 'Sky Sport', Ancelotti aveva commentato l’episodio a caldo rivolgendosi con queste parole al quarto uomo: Ma cosa ci sta a fare il var? non l’ha toccato, non l’ha toccato proprio”.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Cesena, spunta un big per l'attacco
Cesena, spunta un big per l'attacco
Mondiali femminili, Canada agli ottavi
Mondiali femminili, Canada agli ottavi
Il Trapani torna in Serie B
Il Trapani torna in Serie B
Mondiale Under 20, vince l'Ucraina
Mondiale Under 20, vince l'Ucraina
Di Biagio ha sciolto il dubbio tra i pali
Di Biagio ha sciolto il dubbio tra i pali
Mondiali femminili, tris dell'Olanda
Mondiali femminili, tris dell'Olanda
Batistuta:
Batistuta: "Ho parlato con Commisso, ci sono"
Under 20 sfortunata, trionfa l'Ecuador
Under 20 sfortunata, trionfa l'Ecuador
Bertolini esalta l'Italia:
Bertolini esalta l'Italia: "Questa era la partita"
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018