Show dei Celtics al Forum

Olimpia travolta 124-91.

Lo spettacolo di una notte in stile NBA, tra schiacciate, cheerleaders, vip e giochi nelle pause: il Forum ha risposto con l’ennesimo tutto esaurito (11.388 spettatori) alla tappa dell’NBA Global Games, ma poi la partita tra EA7 Armani e Boston Celtics è rimasta tale solo per circa due quarti e mezzo, prima che i biancoverdi dilagassero, vincendo nettamente 124-91. Olimpia sotto per tutto il confronto, escluso il 2-0 iniziale.
 
Poche indicazioni tecniche per coach Repesa, se non il solito condottiero Gentile (19 punti), alcuni spunti di Jenkins e McLean ed i problemi ai liberi (8/16), con il dominio americano sotto le plance (70-40 i punti in area), le giocate della coppia Thomas-Smart ed un Lee incisivo nell’unico momento di difficoltà della squadra di Stevens. 
 
Tanti vip sugli spalti, tra ex giocatori NBA (Shaw e Fox), calciatori di Inter e Milan e la neo Miss Italia "cestista", Alice Sabatini, per un evento mondano, oltre che uno sportivo, giocato con molte regole NBA (4 tempi da 12’, linea da 3 a 7,25 e 6 falli per uscire). In campo la squadra di Repesa resta a contatto per metà del primo quarto, quando la coppia Gentile-McLean riesce a rispondere ai canestri avversari, poi la squadra NBA inizia a cambiare ritmo, ad andare in contropiede e scappa, guidata da Thomas e regalando anche spettacolo con l’alley-oop di Amir Johnson (19-34 al’11’). Il finale di primo tempo è un festival degli attacchi, con triple a ripetizione, ma non cambia il trend del confronto. 
 
L’EA7 parte fortissimo nella ripresa, guidata ancora da capitan Gentile, e piazza un parziale di 9-0, con cui rientra sotto la doppia cifra di ritardo (53-61 al 27’), grazie anche ad un Jenkins ispirato dalla lunga. Ma è solo un lampo, l’esperienza di Lee sotto i tabelloni si fa sentire nel momento di difficoltà ed i Celtics rispondono immediatamente, raggiungendo il massimo vantaggio (60-80 al 30’), con la tripla dall’angolo di Bradley. La squadra di Stevens dilaga, facendo anche sussultare il pubblico del Forum con un paio di grandi schiacciate, mentre Milano sente la stanchezza di tre partite in pochi giorni, compreso di doppio viaggio intercontinentale. Ora l'EA7 dovrà recuperare velocemente le forze. Da giovedì sarà campionato, con i due punti in palio.
 
In collaborazione con baskettissimo.com

ARTICOLI CORRELATI:

Pietro  Aradori ha fatto la sua scelta
Pietro Aradori ha fatto la sua scelta
Ataman incassa la riconferma
Ataman incassa la riconferma
Avellino e Brindisi multate
Avellino e Brindisi multate
I playoff di Campana: Sassari, effetto-Pozzecco
I playoff di Campana: Sassari, effetto-Pozzecco
Olimpia, James frena sul rientro
Olimpia, James frena sul rientro
Simone Pianigiani:
Simone Pianigiani: "Ora ci inventeremo qualcosa"
Sassari già in semifinale, Brindisi ko
Sassari già in semifinale, Brindisi ko
Milano crolla, Avellino vede la semifinale
Milano crolla, Avellino vede la semifinale
Davon Jefferson vince l'Oscar canturino
Davon Jefferson vince l'Oscar canturino
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta