Pianigiani: "La squadra ha tenuto di testa"

Il coach dell'Olimpia: "Consapevoli che non possiamo rullare gli avversari".

pianigiani

Il coach di Milano Simone Pianigiani ha commentato così la vittoria in gara 2 contro Avellino che pareggia sull'1-1 la serie: “Abbiamo fatto una buona gara, solida e presente, con l’attenzione giusta da parte di tutti nell’arco dell’intera partita. Qualche errore in attacco, in una gara come questa ci stava, avevo comunque chiesto ai ragazzi di mantenere lo stesso piano partita di gara 1, lavorando con più aggressività soprattutto in attacco, a rimbalzo dopo gli errori, per frenare il loro contropiede. Oggi c’era da controllare l’aspetto mentale, ci poteva stare partire sotto o subire un eventuale loro rientro, l’importante era non scomporsi, com’è stato stasera. Superato lo choc iniziale la gara è stata consistente, non basta ancora perché dobbiamo necessariamente alzare le percentuali riducendo gli errori, tante piccole cose che dobbiamo migliorare per vincere fuori casa". 

"Siamo consapevoli di non essere la squadra che deve vincere rullando gli avversari, cambiare assetto in breve tempo non è facile, in assenza di Mike, e quindi dobbiamo crescere nella serie, attaccandoci ai valori che questi ragazzi hanno, superando i momenti d’angoscia, senza farsi prendere dall’ansia che questa maglia, durante i playoff, può portare", sono le parole riportate da Sportando.


ARTICOLI CORRELATI:

Bucchi:
Bucchi: "Questa vittoria vale doppio"
Djordjevic ha un dubbio in vista di Pesaro
Djordjevic ha un dubbio in vista di Pesaro
Perego:
Perego: "La Virtus non è solo Teodosic"
Olimpia, Messina promuove quasi tutto
Olimpia, Messina promuove quasi tutto
Jasikevicius:
Jasikevicius: "All'inizio ci hanno surclassato"
Eurolega, prima vittoria per l'Olimpia
Eurolega, prima vittoria per l'Olimpia
Pozzecco non prende sottogamba Trieste
Pozzecco non prende sottogamba Trieste
Basket, così in tv settima e ottava giornata
Basket, così in tv settima e ottava giornata
Delia e il retroscena su Luis Scola
Delia e il retroscena su Luis Scola
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina