Petrucci: appello a Olimpia, Proli e Pianigiani

"Sono certo che capiscano l'importanza della gara con l'Ungheria" ha detto il presidente della Fip.

Petrucci

Il 21 febbraio c'è Olimpia-Maccabi di Eurolega e il giorno dopo Italia-Ungheria, gara decisiva per la qualificazione ai Mondiali di basket.

Il presidente della Federazione Italia Pallacanestro, Gianni Petrucci, ne ha parlato con la 'Gazzetta dello Sport'. "Dall'Olimpia ci aspettiamo la massima collaborazione, quella che c'è sempre stata. Con Livio Proli e il club biancorosso c'è sempre stata la massima intesa. Ci aspettiamo anche Brooks e Della Valle? Sono certo che Proli e Pianigiani capiscano l'importanza della gara con i magiari, che vorremmo giocare nel luogo più vicino possibile a Milano" ha detto.

"Sanno tutti benissimo che queste finestre potrebbero portare non solo al Mondiale ma anche ai Giochi Olimpici", ha aggiunto Petrucci.

ARTICOLI CORRELATI:

Sacchetti spiega i segreti del successo
Sacchetti spiega i segreti del successo
Vitucci dice grazie ai tifosi
Vitucci dice grazie ai tifosi
Coppa Italia, trionfo di Cremona
Coppa Italia, trionfo di Cremona
Meo Sacchetti crea il dibattito tra i brindisini
Meo Sacchetti crea il dibattito tra i brindisini
Frank Vitucci non si accontenta
Frank Vitucci non si accontenta
Pozzecco non ha rimpianti
Pozzecco non ha rimpianti
Brindisi stoppa Pozzecco: è finale
Brindisi stoppa Pozzecco: è finale
Stefano Sacripanti non recrimina
Stefano Sacripanti non recrimina
Cremona nella storia, resa Virtus
Cremona nella storia, resa Virtus
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica