Gadget tarocchi di Rossi e Ferrari: bandiera nera

Indagato imprenditore, multe comminate a ben 278 clienti.

tarocchi

A Bolzaneto, Genova, la Guardia di finanza ha smantellato una fabbrica del falso che produceva capi e accessori di abbigliamento e gadget contraffatti prevalentemente di merchandising sportivo come Ferrari e Valentino Rossi e li vendeva sul portale eBay attraverso uno pseudonimo. Sono stati sequestrati 14.000 pezzi di merce contraffatta, presse a caldo, punzonatrici, computer, plotter, supporti magnetici e documentazioni sulle spedizioni ai clienti e i pagamenti ricevuti. Sono stati identificati e sanzionati 278 clienti, che dovranno pagare multe da 100 a 7 mila euro.

 

L'attività illecita, gestita da un 40enne genovese, come riferisce l’Ansa, era mascherata da un'attività di facciata, che è risultata essere completamente in "nero". L'imprenditore è stato indagato per contraffazione: rischia da 2 a 6 anni di reclusione e una multa da 5.000 a 50.000 euro. E' stato denunciato anche per evasione di imposte negli anni dal 2013 al 2015.

ARTICOLI CORRELATI:

Lewis Hamilton prevede tempi duri
Lewis Hamilton prevede tempi duri
Al Montmelò spunta Kvyat, le Mercedes arrancano
Al Montmelò spunta Kvyat, le Mercedes arrancano
Ferrari, Leclerc imita Vettel a Barcellona
Ferrari, Leclerc imita Vettel a Barcellona
Vettel è già innamorato della nuova Ferrari
Vettel è già innamorato della nuova Ferrari
Vettel chiude in testa la prima giornata di test
Vettel chiude in testa la prima giornata di test
Ferrari subito veloce a Barcellona
Ferrari subito veloce a Barcellona
Nico Rosberg dà speranze alla Ferrari
Nico Rosberg dà speranze alla Ferrari
Leclerc fa l'umile:
Leclerc fa l'umile: "A scuola da Vettel"
Svelata la Ferrari 2019
Svelata la Ferrari 2019
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica