Hamilton: "Capito perché non ero veloce"

Il campione del mondo incassa la sconfitta per mano di Bottas.

hamilton

Lewis Hamilton, secondo in Australia dietro a Bottas, si accontenta: "So che è stato un bel week-end per il team e sono contento lo stesso. E' stato fatto un lavoro fantastico, Valtteri ha fatto una gara incredibile e ha meritato la vittoria. Verstappen? Ha provato a prendermi, ma non ho avuto nessun problema e sono riuscito a controllare la posizione".

"Perché non sono stato veloce? Qualche idea l'ho ma ne parlerò con i miei ingegneri, devo lavorare per la prossima gara".


ARTICOLI CORRELATI:

Vettel risponde alle critiche
Vettel risponde alle critiche
Mick Schumacher: perché sarà Ferrari e non Mercedes? La spiegazione
Mick Schumacher: perché sarà Ferrari e non Mercedes? La spiegazione
La Red Bull scarica subito Gasly: Albon a Spa
La Red Bull scarica subito Gasly: Albon a Spa
Lewis Hamilton avverte gli avversari
Lewis Hamilton avverte gli avversari
Kimi Raikkonen non vuole intromissioni
Kimi Raikkonen non vuole intromissioni
Wolff: Bottas a rischio taglio
Wolff: Bottas a rischio taglio
Leclerc:
Leclerc: "Più difficile di quello che pensavamo"
Vettel:
Vettel: "Mai avuto il passo, c'è da lavorare"
Hamilton:
Hamilton: "Team incredibile, giù il cappello"
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman