Hamilton: "Capito perché non ero veloce"

Il campione del mondo incassa la sconfitta per mano di Bottas.

hamilton

Lewis Hamilton, secondo in Australia dietro a Bottas, si accontenta: "So che è stato un bel week-end per il team e sono contento lo stesso. E' stato fatto un lavoro fantastico, Valtteri ha fatto una gara incredibile e ha meritato la vittoria. Verstappen? Ha provato a prendermi, ma non ho avuto nessun problema e sono riuscito a controllare la posizione".

Loading...

"Perché non sono stato veloce? Qualche idea l'ho ma ne parlerò con i miei ingegneri, devo lavorare per la prossima gara".

ARTICOLI CORRELATI:

Monza, nuova bordata sul Gran premio
Monza, nuova bordata sul Gran premio
Hamilton non nasconde l'entusiasmo
Hamilton non nasconde l'entusiasmo
Binotto:
Binotto: "Abbiamo compromesso la gara di Leclerc"
Leclerc dimentica la rabbia e assolve la Ferrari
Leclerc dimentica la rabbia e assolve la Ferrari
Ammissione Vettel:
Ammissione Vettel: "Leclerc? Pensavo di andare più forte"
Trionfo Hamilton, Vettel terzo ma Leclerc non ci sta
Trionfo Hamilton, Vettel terzo ma Leclerc non ci sta
Rabbia Verstappen:
Rabbia Verstappen: "E' stato fastidioso"
Ferrari, Vettel:
Ferrari, Vettel: "La gara è lunga, vedremo"
Bottas super, sua la pole in Cina
Bottas super, sua la pole in Cina
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer