Nibali: "Sto arrivando al 100%"

Tour de Alps, Liegi-Bastogne-Liegi e quindi il Giro: lo Squalo scalda i motori.

nibali

Vincenzo Nibali in vista della Liegi-Bastogne-Liegi e soprattutto del Giro d'Italia, su cui punterà tutto, parteciperà al Tour of the Alps, l’ex Giro del Trentino, per prepararsi al meglio: "Sono legato a questa gara. Devo smaltire i carichi, ma credo di essere a buon punto. Non sono al 100%, ma manca ancora del tempo all’inizio del Giro. Credo di poter fare bene. Dopo il Tour of the Alps volerò in Belgio per prendere parte alla Liegi-Bastogne-Liegi. Questi percorsi potrebbero rivelarsi ideali anche in vista delle Ardenne".

"La formula del Tour of the Alps, fatta di frazioni brevi ma esigenti dal punto di vista altimetrico, mi piace molto. D’altronde, anche le grandi corse a tappe si stanno muovendo in questa direzione", sono le parole dello Squalo all'Ansa.

ARTICOLI CORRELATI:

Viviani via dal Giro:
Viviani via dal Giro: "Così è inutile"
Giro, Ewan firma la doppietta
Giro, Ewan firma la doppietta
Cipollini:
Cipollini: "Ecco cosa sbaglia Viviani"
Giro, Demare batte Viviani a Modena
Giro, Demare batte Viviani a Modena
Nibali all'attacco:
Nibali all'attacco: "Roglic ha una lacuna"
Elia Viviani si arrabbia con i critici
Elia Viviani si arrabbia con i critici
Valerio Conti non si pone limiti
Valerio Conti non si pone limiti
Nibali:
Nibali: "Tutto bene, a parte la moto Rai"
Primoz Roglic non si illude
Primoz Roglic non si illude
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta