Nibali diventa scrittore per Pellizotti

Sul 'Messaggero Veneto' il campione siciliano celebra l'ex compagno che ha lasciato il ciclismo professionistico.

nibali

"Quante volte le ho sentite da te 'Pelli' per uno scatto di troppo quando ero giovane e le forze erano talmente tante nelle mie gambe che mi sembrava di poter spaccare il mondo?" Inizia così l'omaggio di Vincenzo Nibali a Franco Pellizotti, che ha deciso di lasciare il ciclismo professionistico dopo 18 anni di onorata carriera. Il campione siciliano lo ha messo per iscritto per il 'Messaggero Veneto'.

"Quando arrivai 21enne alla Liquigas, eri già lì, un punto di riferimento. Mi piacevano il tuo modo di correre, la tua capacità di vedere la corsa, la tua professionalità. Spesso ci mettevano in camera assieme. E i consigli arrivavano puntuali" aggiunge tra l'altro lo 'Squalo' in una lunga lettera tutta da leggere.

ARTICOLI CORRELATI:

Vincenzo Nibali:
Vincenzo Nibali: "Ecco perché soffro"
Giallo Moscon:
Giallo Moscon: "Non sta bene"
Tirreno-Adriatico, Vincenzo Nibali si sfoga
Tirreno-Adriatico, Vincenzo Nibali si sfoga
Altra tragedia nel ciclismo: morto Tate Meintjes
Altra tragedia nel ciclismo: morto Tate Meintjes
Alaphilippe vince la Strade bianche
Alaphilippe vince la Strade bianche
Samuele Manfredi lotta:
Samuele Manfredi lotta: "Vuole tornare in sella"
Tafi-Roubaix:
Tafi-Roubaix: "Sto aspettando l'ok"
Vincenzo Nibali elabora la strategia anti-Dumoulin
Vincenzo Nibali elabora la strategia anti-Dumoulin
Top Ganna si racconta:
Top Ganna si racconta: "Wiggins mi ha chiamato leggenda"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica