Vicenza, giovedì il giorno della verità

Attesa la decisione del Tribunale sull'esercizio provvisorio.

vicenza

Giovedì 18 gennaio sarà il giorno della verità per il futuro del Vicenza Calcio.

Dopo che l’insediamento dell’amministratore temporaneo Nerio De Bortoli sembra aver riportato un pizzico di serenità nell’ambiente e presso la squadra, che pare pronta a giocare domenica a Teramo, dopo aver disertato la gara di Coppa Italia contro il Padova, l’ultima parola spetterà infatti al Tribunale che durante l’udienza pre-fallimentare si pronuncerà sulla concessione dell’esercizio provvisorio.

Solo così il Vicenza potrà condurre al termine la stagione, possibilmente conquistando la salvezza, diventato ormai l’unico obiettivo perseguibile, e solo così il campionato eviterebbe di perdere la seconda squadra in corso d’opera, dopo l’esclusione del Modena decretata a novembre. Nella giornata di mercoledì De Bortoli ha incontrato presso lo stadio Menti giocatori e dipendenti del club oltre ai rappresentanti della Lega Pro, il vicesegretario Emanuele Paolucci e l'avv. Chiara Faggi. Presente anche Gianni Grazioli in rappresentanza dell'Assocalciatori.

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, Platini torna ad allenare
Juve, Platini torna ad allenare
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Nainggolan polemico con la Roma
Nainggolan polemico con la Roma
Gattuso:
Gattuso: "Il derby ci ha tolto l'anima"
Montella:
Montella: "Abbiamo onorato il campionato"
Il Verona raggiunge il Cittadella: una veneta andrà in A
Il Verona raggiunge il Cittadella: una veneta andrà in A
Serie A 2018-2019, tutti i verdetti
Serie A 2018-2019, tutti i verdetti
Atalanta e Inter in Champions, Empoli in B
Atalanta e Inter in Champions, Empoli in B
La Juventus chiude male: la Sampdoria fa festa
La Juventus chiude male: la Sampdoria fa festa
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta