Tedino: "Adesso basta regali"

"Da Cittadella in poi dobbiamo usare poco il fioretto, molto la sciabola" avvisa il tecnico del Palermo.

tedino

Il tecnico del Palermo Bruno Tedino carica i suoi in vista dell'importante trasferta sul campo del Cittadella e dopo i due pareggi casalinghi contro Pescara e Cremonese.

"Contro il Pescara abbiamo fatto una brutta prestazione e siamo stati fortunati cogliendo un pareggio - ammette il tecnico sul sito ufficiale rosanero - contro la Cremonese invece siamo stati sciagurati perché dovevamo vincere e avevamo tutte le possibilità del mondo per chiuderla con situazioni favorevoli. In questo momento abbiamo bisogno di persone che vanno in campo per una battaglia in un ambiente particolare contro una squadra forte come il Cittadella, soprattutto dal punto di vista atletico. Abbiamo sette finali, dobbiamo usare poco il fioretto, molto la sciabola, la mentalità deve essere quella di una squadra che non deve ragalare niente".

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Zhang:
Inter, Zhang: "Tanta gente vuole venire qui"
Bologna-Milan: Pagelloide rossonero
Bologna-Milan: Pagelloide rossonero
Gattuso striglia il Milan:
Gattuso striglia il Milan: "Partita mediocre"
Inzaghi vede un Bologna che ci crede
Inzaghi vede un Bologna che ci crede
Romagnoli chiama il silenzio e assolve Higuain
Romagnoli chiama il silenzio e assolve Higuain
Milan inceppato: a Bologna finisce 0-0
Milan inceppato: a Bologna finisce 0-0
River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk